Co-design, ricerca e sviluppo per continuare a essere leader di mercato



By
admin
09 settembre 16
0
comment

Per crescere anche in tempo di crisi, la Tumedei si è concentrata sul proprio core business, rafforzando la produzione di prodotti custom su specifica cliente e l’attività del laboratorio di ricerca e sviluppo, punta di diamante dell’azienda, così da fornire ai clienti conoscenza ed esperienza in termini di gamma, materiali e applicazioni.
Nata nel 1903, alla fine degli anni Settanta è diventata una delle aziende leader per la produzione di membrane rinforzate. Nei primi anni Novanta si è inoltre specializzata nella produzione di elementi di tenuta per gas metano e Gpl, diventando fornitrice dei principali produttori del settore. Oggi rimane una delle aziende leader in questo comparto, concentrando inoltre i propri interessi nei settori gas-auto, automotive, appliance e potable water, cui vanno ad a&ancarsi pneumatica, oil&gas e medicale.
Nel 2007 è entrata a far parte del gruppo Skellerup, mantenendo inalterato il proprio nome, ormai ampiamente conosciuto nel settore gasauto e sinonimo di garanzia per i clienti.
Grazie al nuovo assetto societario, la Tumedei ha potuto ampliare la proprio gamma di prodotti, specializzandosi inoltre nella produzione di articoli in plastica, realizzati avvalendosi dei siti produttivi del gruppo certificati secondo IsoTs, spiega il responsabile commerciale Mirko Dalla Vecchia. Abbiamo mantenuto inalterato l’alto standard qualitativo e la caratteristica peculiare di realizzare principalmente prodotti custom su specifica cliente, con il plus di un costo produttivo ridotto e di un laboratorio di ricerca e sviluppo che rappresenta il fiore all’occhiello della Tumedei, nato e cresciuto grazie a importanti investimenti in tecnologie e personale specializzato. Tumedei oggi – specifica Mirko Dalla Vecchia – è responsabile del business europeo dell’intero gruppo, con un fatturato che si aggira intorno ai 12 milioni di euro e con circa 60 dipendenti”.
Tumedei è un’azienda che del co-design e della ricerca e sviluppo ha fatto dei veri e propri punti di forza. “Il laboratorio di Trento – approfondisce il responsabile commerciale – è il riferimento per tutto il gruppo.
Qui non solo viene realizzato il prodotto su specifica del cliente, ma è anche il luogo in cui vengono sviluppate e testate le nuove mescole atte a soddisfare sia i requisiti espressi dal cliente che le compatibilità con le varie normative richieste per applicazioni food and beverage, partendo dalla semplice Fda per arrivare alle normative Wrass, Nsf e Uba. Questo significa essere in grado sia di ottimizzare le prestazioni dei materiali per soddisfare le richieste del singolo cliente, sia definire le proprietà fisiche in base alle specifiche applicazioni d’uso finali e raggiungere miglioramenti significativi nelle prestazioni, sia ricettare mescole in linea con le più recenti normative europee nel settore del potable water, sul quale Tumedei è molto focalizzata. Il laboratorio – aggiunge Dalla Vecchia – è specializzato anche nello svolgimento di test statici e dinamici per ottenere riscontri tecnici sulla qualità della gomma”. Grazie alle competenze sviluppate, Tumedei “è una delle poche aziende che riesce a costampare con successo gomme di diverso tipo, gomma e metallo, gomma e plastica, offrendo al cliente soluzioni tecniche alternative con vantaggi economici e tecnici, e sempre in co-design con il cliente. Anche la stampa dei prototipi – sottolinea il responsabile commerciale – viene realizzata internamente a tutti i nostri stabilimenti, mentre gli stampi di serie da fornitori esterni su disegno dei nostri professionisti”. La strategia di Tumedei si è dimostrata efficace: l’azienda oggi si presenta sul mercato con un trend di crescita a due cifre e un Ebit in linea con le migliori aziende del settore a livello europeo.

Leave a Reply

XHTML: You can use these tags: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>